sabato 9 febbraio 2013

Donuts salati

Quando mi fisso su una ricetta, non sento ragioni, sono al limite del patologico, ci penso notte e giorno fino a quando non riesco a realizzarla.
Sia essa di facile o difficile esecuzione non mi importa, l'obiettivo è assaggiare quel che ne è uscito fuori e decidere se poi inserire la ricetta nel libro delle mie, quelle collaudate, o cestinarla e dimenticarla quanto prima.
Questa ricetta l'ho vista alla Prova del Cuoco qualche giorno fa, realizzata da Andrea Mainardi.
E mi ha subito attratto, e dal momento in cui l'ho vista pensavo "questa ricetta deve essere mia, la devo rifare al più presto ".
Ed ecco finalmente il momento è arrivato, ho provato i donuts salati di Andrea Mainardi, e questa è una ricetta da inserire nel mio libro di ricette fatte e collaudate, perchè ci son piaciuti, mangiati caldi appena fritti sono davvero sfiziosi !

Donuts salati

ingredienti :

150 g di patate
250 g di farina “00”
30 g di burro
1 uovo
10 g di lievito di birra (io ne ho usati 5 grammi)
5 g di zucchero semolato
sale q.b.
latte q.b.
2 filetti di acciughe sott’olio
30 g di mortadella
salvia q.b.

1 litro di olio di semi di arachide per friggere

inoltre, ecco gli ingredienti per le salse, con cui i donuts si accompagnano alla perfezione :

Per la salsa rossa:
100 g di ketchup
peperoncino in polvere q.b.
curry q.b.

Per la salsa rossa:
100 g di ketchup
peperoncino in polvere q.b.
curry q.b.
Per la salsa bianca:
100 g di formaggio spalmabile
50 g di tonno sott’olio
3 filetti di acciughe sott’olio
50 g di panna fresca
Per la salsa verde:
100 g di formaggio spalmabile
100 g di pesto

 
Procedimento:

Lessare le patate fino a renderle stracotte, sbucciarle e schiacciarle con lo schiacciapatate e salarle.
Unire la farina, il burro, l’uovo, lo zucchero, il sale, la salvia sminuzzata, il lievito sciolto nel latte e la mortadella tritata con le acciughe ed impastare velocemente.



  
Far lievitare il composto per circa un’ora (io l'ho lasciato lievitare circa tre ore).
  

 Stendere con il mattarello (aiutandosi o con la carta forno o con un po' di farina),




ricavare dei dischi con un coppapasta e poi con uno più piccolo creare la forma della ciambella. 
 
Far lievitare per la seconda volta per 30’ sopra un foglio di carta da forno.


 Friggere i donuts a fiamma moderata; scolare, salare e servire caldissime.





 
Buoni mangiati da soli, ottimi accompagnati da salumi o da una di queste salse :

Salsa Rossa : amalgamare il ketchup con il peperoncino e il curry
Salsa Bianca : frullare il formaggio spalmabile, il tonno, le acciughe e i capperi
Salsa Verde : unire il pesto al formaggio spalmabile

Buon appetito !!



Fabiola

29 commenti:

  1. buoniiii!!! fredde perdono un pò o vanno bn lo stesso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perdono un po', ma accompagnate con le salse sanno ugualmente buone =)

      Elimina
  2. cara Faby questa ricetta sara' mia,sono troppo belle e chissa' che buone...bravissima tesoro ^_^

    RispondiElimina
  3. Curiosi questi dovuto salati..è molto interessante la salsa verde con il pesto!! ;-)
    Arrivò da fb e mi unisco volentieri ai tuoi lettori!
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. Sicurmente buoni da provare anche salati. Buona domenica.
    Rosalba

    RispondiElimina
  5. Mmmm che bell'idea! Non avevo mai visto ciambelle salate... sicuramente da provare!!!
    Sono una nuova follower, complimenti per il bellissimo blog!
    Se ti va passa anche da me...
    Baciii
    Timeless Mode

    RispondiElimina
  6. ciao sono rosina!!!!!! passami a trovare anche te sul mio blog!!!! potremo scambiarci dei consigli !!! ti aspetto

    RispondiElimina
  7. Buona riceta ed ottima presentazione

    RispondiElimina
  8. Ottima ricetta e bellissima presentazione

    RispondiElimina
  9. ciao bellissimo blog complimenti!! nuova iscritta... ti seguo con piacere.. se ti va passa da me, ne sarei felice :)
    un bacione
    http://chiarachiaretta.blogspot.it/

    RispondiElimina
  10. mai assaggiati in variante salata....grazie per la bella idea,hanno un aspetto delizioso:)))

    RispondiElimina
  11. Davvero molto invitanti proverò anch'io a farli. Mi sono unita ai tuoi lettori, questo è il mio blog, ti aspetto ! http://missgracefashion.blogspot.it/

    RispondiElimina
  12. Anche io sono come te: quando mi metto in testa una ricetta, non mi passa fino a quando non l'ho sperimentata... ;o)
    Questa realizzata da te mi ispira molto... e sono anche molto invitanti! :o)
    Complimenti e buona serata! :o)

    RispondiElimina
  13. anch'io sono come te, se i viene la fissa per qualcosa non mi arrendo. bella ricetta, chissà la proverò!!!!
    missgracefashion

    RispondiElimina
  14. Ciao...solo per informati che oggi è partito il mio nuovo contest...ricco premio in palio, un viaggio!
    Ti aspetto, se ti va!
    http://squisitocooking.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. mmm quanto ne vorrei uno ora!!
    se ti va passa da me:http://viviconvivi.blogspot.it/

    RispondiElimina