lunedì 14 aprile 2014

Papas Rellenas

Ricetta scopiazzata da Andrea Mainardi, ma riadattata ai gusti dei miei figli. 
Le "Papas Rellenas" non sono altro che patate ripiene, o meglio una pasta di patate ripiena  di cipolla, carne trita, uovo sodo etc.. ed accompagnato da panna acida.
E' un piatto dell'America Latina, precisamente del Perù, usato anche come un cibo da strada.
Io invece ho ripieno questa pasta di patate con cotto affumicato e mozzarella, facendolo diventare una cena alternativa per la mia famiglia !
 
 Papas Rellenas
 
 
Ingredienti per 5 persone:
1 kg di patate
150 gr di farina
2 uova
sale
pepe
noce moscata
 
200 gr di prosciutto cotto affumicato
200 gr di mozzarella
2 cucchiai di besciamella
 
farina qb
olio di semi di arachide per friggere
 
 
Procedimento

 Pelare le patate, tagliarle a grossi pezzettoni,  metterle in una casseruola con acqua fredda e sale e cuocere fino a quando saranno diventate morbide.
Scolarle e ridurle in purea con l’aiuto di uno schiacciapatate.
Incorporare le uova sbattute e condire con sale e pepe e la farina. Impastare e lasciare raffreddare.
Tagliare grossolanamente le fette di prosciutto cotto affumicato e la mozzarella, unire quindi due cucchiai di besciamella.
 Dividere l'impasto in dieci parti, schiacciarle in modo da poterle farcire con il ripieno di prosciutto cotto.
Richiuderle e dare la forma di patate (schiacciate però!), passarle nella farina e farle riposare per circa 30 minuti. Friggerle in olio bollente e servire ben calde.
 Io le ho servite con una fresca insalata.
 
 
 
 
Fabiola

5 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. non conoscevo questa splendida ricetta,mi piace moltissimo e trovo che risolva in maniera davvero fantastica la cena ;)

    RispondiElimina
  3. buonissimi, una insolita presentazione delle polpette di patate che facciamo quà a Modica... da provare :)

    RispondiElimina
  4. É para mim uma honra acessar ao seu blog e poder ver e ler o que está a escrever é um blog simpático e aqui aprendemos, feito com carinhos e muito interesse em divulgar as suas ideias, é um blog que nos convida a ficar mais um pouco e que dá gosto vir aqui mais vezes.
    Posso afirmar que gostei do que vi e li,decerto não deixarei de visitá-lo mais vezes.
    Sou António Batalha.
    PS.Se desejar visite O Peregrino E Servo, e se ainda não segue pode fazê-lo agora, mas só se gostar, eu vou retribuir seguindo também o seu.
    Que a Paz e saúde esteja no seu coração e no seu lar.
    http://peregrinoeservoantoniobatalha.blogspot.pt/

    RispondiElimina
  5. Ciao cara,
    ti va di giocare con noi un pò?
    Ti ho taggata per giocare insieme:
    http://delizieeconfidenze.blogspot.it/2016/07/tag-de-tudo-um-pouco.html

    RispondiElimina